Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nuovi dettagli sui progetti futuri di DeNA e Nintendo

Nuovi dettagli sui progetti futuri di DeNA e Nintendo

Nintendo (Software House)
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 11/11/2015
Come vi abbiamo riferito nelle scorse settimane, Nintendo si sta concentrando sul suo futuro mobile fianco a fianco con DeNA, e dopo l'annuncio di Miitomo, il primo gioco-app del duo, sono stati resi noti ulteriori dettagli, pubblicati da Takashi Mochizuki, giornalista di The Wall Street Journal.



Secondo i documenti in mano al giornalista, i punti salienti della strategia sono i seguenti:
- Dopo Miitomo, arriveranno altri due giochi nel 2016, e ce ne saranno in totale cinque entro la fine dell'anno fiscale, ossia marzo 2017.
- Miitomo e My Nintendo saranno lanciate in 8 lingue e 100 Paesi. L'idea è quella di lanciarle simultaneamente per costruire una solida base per i futuri titoli in arrivo.
- Miitomo è stato rinviato per assicurare un certo livello di qualità, ed avere un lancio migliore.
- Le IP da utilizzare saranno scelte strategicamente,e potranno includere anche i maggiori franchise Nintendo.
- L'obiettivo è realizzare diversi titoli di successo, così da rendere la collaborazione in profitto.
- Miitomo sarà un free-to-play con acquisti opzionali nel gioco. I metodi di monetizzazione verranno decisi in base alle aspettative degli utenti e al gameplay – cosa che avverrà anche nei titoli futuri.

Infine, Mochizuki ha pubblicato un tweet nel quale dichiara che almeno un altro dei progetti mobile in sviluppo sarà un free-to-play. Potete vederlo qui sotto:


Cosa vi aspettate da questa partnership? Vi piacerebbero Mario e Zelda mobile?