Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Non tutte le mod di Skyrim servono a rendere il gioco più bello

Non tutte le mod di Skyrim servono a rendere il gioco più bello

The Elder Scrolls V: Skyrim

PC, PS3, X360

Gioco di ruolo

Italiano

Koch Media

11 Novembre 2011 - 28 ottobre 2016 (Special Edition) - Inverno 2017 (Switch) - Novembre 2017 PS VR

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 05/11/2015
Solitamente, siamo convinti che le mod su PC abbiano il potenziale di rendere i giochi più belli – in alcuni casi, così tanto da farli apparire effettivamente straordinari. Nel caso di The Elder Scrolls V: Skyrim, ad esempio, è presente una quantità spropositata di mod, che spaziano da quelle che aggiungono contenuti a quelle che rendono l'aurora boreale della regione nordica di Tamriel una vista virtuale indimenticabile.



Non tutte, però, assolvono a questi incarichi. Utilizzando alcune mod, infatti, l'utente YouTube Jerma985 ha trasformato l'editor di creazione del personaggio in una vera e propria schermata per generare abomini, ed effettivamente gli avatar nati dopo l'applicazione di queste mod non sono esattamente attraenti.

Potete vedere voi stessi qui sotto un video dove l'autore scherza facendo vagare i suoi mostri nelle lande di Whiterun e dintorni.

Vi ricordiamo che, nei giorni scorsi, Bethesda aveva annunciato di aver eseguito il porting di Skyrim su Xbox One come esercizio per lo sviluppo di Fallout 4. Se avete perso la notizia, ve ne abbiamo parlato qui.