Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
MGSV, PES 2016 (e i pachinko) fanno sorridere i risultati finanziari di Konami

MGSV, PES 2016 (e i pachinko) fanno sorridere i risultati finanziari di Konami

Konami (software house)

3DS, PC, PS3, PS4, PSVITA, WIIU, X360, XONE

Halifax

Fondata il 21 marzo 1969

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 30/10/2015
A quanto pare, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e Pro Evolution Soccer 2016 (e i pachinko) hanno svolto a dovere il loro compito: Konami, infatti, ha pubblicato i suoi risultati finanziari per il periodo di sei mesi terminato il 30 settembre 2015, mettendo in evidenza crescite sia per quanto riguarda le entrate, sia per quanto concerne i profitti.



Il publisher, infatti, ha fatto registrare vendite nette per $894.000.000, aumentando del 9% la statistica rispetto al medesimo periodo dello scorso anno – dove si attestò su $819.000.000.
Il profitto netto, invece, è stato pari a $60.000.000, aumentato del 38% rispetto ai $43.000.000 dell'anno precedente nello stesso periodo di riferimento.

Konami si è detta soddisfatta da questi numeri, ed ha voluto sottolineare anche le solide vendite dei suoi giochi mobile, come Jikkyou Pawafuru Puroyakyu e World Soccer Collection.
Come già vi abbiamo riferito, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ha piazzato 5 milioni di copie in tutto il mondo (vendite digitali comprese), mentre non sappiamo i numeri di PES 2016.
Nel complesso, sappiamo però che Konami Digital Entertainment ha avuto un miglioramento pari al 18%.

Sorridono, infine, anche gli affari legati al pachinko, il cui business è invece cresciuto del 19%.

Fonte: GameSpot