Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La nuova patch di The Witcher 3 corregge i bug del Ricercato di Skellige

La nuova patch di The Witcher 3 corregge i bug del Ricercato di Skellige

The Witcher 3: Wild Hunt

PC, PS4, XONE

Gioco di ruolo

19 maggio 2015 - 30 agosto 2016 (GOTY)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 22/10/2015
C'è voluto un po', è vero, ma alla fine i ragazzi di CD Projekt RED ce l'hanno fatta: i difetti della quest di The Witcher 3: Wild Hunt nota come "Il ricercato numero uno di Skellige" saranno infatti risolti dalla patch 1.11 del gioco, che dovrebbe essere già disponibile su PC, e che dovrebbe arrivare quanto prima anche su PlayStation 4 e Xbox One.



A farlo sapere è stato Marcin Momot, community manager del team polacco, che ha diffuso l'informazione su Twitter in risposta alla specifica domanda posta da un utente. Potete vedere il suo cinguettio qui sotto:



Vi ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt è attualmente disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Di recente, ci siamo occupati dell'espansione Hearts of Stone, alla quale abbiamo dedicato una recensione.