Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Suzuki parla di numerosi dettagli di Shenmue III

Suzuki parla di numerosi dettagli di Shenmue III

Una valanga di dettagli

Shenmue 3

PC, PS4

Action-Adventure

Dicembre 2017

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 20/10/2015
Yu Suzuki ha sconvolto tutti quando, all'E3 lo scorso giugno, si presentò sul palco di Sony per aprire la campagna Kickstarter che avrebbe aiutato a rendere realtà Shenmue III. Ora che il progetto è una certezza, ed arriverà a fine 2017 su PS4 e PC, lo stesso sviluppatore ha concesso alcune dichiarazioni ai colleghi di DualShockers, parlando di diversi aspetti dell'opera.



"Lo sviluppo sta andando molto bene" ha esordito. "Attualmente, stiamo testando Unreal Engine 4. Stiamo anche facendo dei test per le mappe delle tre aree che costituiranno Shenmue III."
A quanto pare, il gioco presenterà anche personaggi completamente inediti, oltre a qualche ritorno: "ci saranno diversi nuovi personaggi. Ci sono i quattro boss principali. Ci sarà Lan Di dai giochi precedenti, e altri due combattenti."

"Le relazioni amorose saranno un tema molto importante del gioco, e voglio rappresentare le differenze che ci sono nel modo di pensare di un uomo e di una donna" ha poi ragionato Suzuki, aggiungendo poi che il titolo godrà di un meteo dinamico, e che le luci saranno davvero belle da vedere.

I colleghi gli hanno poi chiesto se ci sono o meno possibilità di rivedere in azione i doppiatori originali, e il developer ha spiegato che, laddove la cosa risulti possibile, questi ultimi sono stati contattati: "per le donne non ci sono problemi, perché la loro voce non cambia poi tanto. È diverso per gli uomini, la cui voce cambia parecchio – e non è solo questo il problema. Sono passati quindici anni da quando ho creato Shenmue e Shenmue II, quindi diversi doppiatori sono andati in pensione. Molti interpreti sono stati richiesti dai fan, quindi sto cercando di prenderli – almeno quelli a cui la voce non è cambiata tanto."

Invece, in merito alla relazione dello sviluppo con SEGA, ha spiegato che "sono io quello che ha creato Shenmue, quindi SEGA mi consente di prendere le decisioni per il gioco. Si fidano di me perché io conosco i processi di sviluppo di questo gioco più di chiunque altro. Non ho avuto problemi con loro, SEGA verso di me è collaborativa e d'aiuto. Si augurano il meglio per Shenmue III. Lavoro ancora per loro come consulente, quindi siamo in buoni rapporti."

Per tutti gli ulteriori dettagli e per l'intervista completa, potete consultare la fonte qui sotto, o seguire il link in calce. Rimanete con noi per tutte le future novità in arrivo su Shenmue III.

Fonte: DualShockers