10 cose che non sapevi su Fallout 4

Manca meno di un mese all'arrivo sul mercato dell'attesissimo Fallout 4 e, per ingannare l'attesa, Bethesda ha presentato le 10 cose più importanti da conoscere per affrontare il gioco nel miglior modo possibile.

" 1 Meglio soli che male accompagnati?

In Fallout 4 sono stati confermati almeno una dozzina di compagni tra cui un fedele cane, un bandito filantropo e un maggiordomo robot. Un ricco ventaglio di opportunità senza dubbio, ma ciò che aveva reso Fallout 3 davvero speciale era stato soprattutto l’isolamento. L’umanità era stata quasi spazzata via, e tu eri uno dei pochi sopravvissuti: una sensazione che ti pervadeva mentre attraversavi da solo l’ostile Wasteland. Anche in Fallout 4 potrai affrontare l’avventura in solitario se lo vorrai e non solo non verrai penalizzato, ma avrai addirittura accesso a dei perk esclusivi.

2 Il meteo annuncia tempeste radioattive

Il meteo instabile e variabile non è una novità nei giochi open-world, ma di solito essi non sono ambientati in un paese che è stato devastato da un’arma nucleare. Vivere in un mondo con più acqua potrebbe sembrare l’ideale, ma sarebbe pericolosamente simile al Glowing Sea, così chiamato perché è il punto in cui è caduta la bomba. Le tempeste che divampano da qui sono radioattive e possono colpirti ovunque nel Commonwealth, e in qualsiasi momento. Le piogge di acqua tossica ti faranno venire voglia di indossare un’armatura metallica, ma potrebbe non essere una buona idea quando i fulmini radioattivi iniziano a piovere dal cielo…

3 Nel cuore delle macchine

Siamo certi che molti sarebbero più che felici di trattare con dignità e rispetto il loro maggiordomo robot, Mr Handy. Molti di voi, invece, stanno già pensando di utilizzarlo per testare il nuovo sistema di puntamento automatico V.A.T.S.. L’altissimo livello di dettaglio di Fallout 4 include anche gli interni di ogni tipo di macchina, perciò se spari su un robot potrai vedere i circuiti che si trovano sotto al suo rivestimento. Un dettaglio piccolo ma apprezzabile, perché far esplodere gli androidi dà molta più soddisfazione se prima si riesce a vedere quanto deve essere stato difficile costruirli.

4 A volte è meglio non immischiarsi

Un ottimo modo per far sembrare più vero e realistico un gioco open-world consiste nel dare l’idea che la vita dei cittadini continui anche quando non ci sei tu. In Fallout 4 è possibile imbattersi in qualche conflitto in tutta Boston. Un gruppo di nottambuli selvaggi potrebbe scontrarsi con degli sfortunati predoni, e sarai tu a decidere se intervenire o meno (sempre che tu non venga visto). Meglio ancora, nulla ti impedisce di osservare la scena da lontano per poi eliminare i sopravvissuti indeboliti e derubare i cadaveri.

5 Non stai mai zitto

I doppiatori di Fallout 4 hanno registrato più di 13mila battute e l’intero gioco ha più dialoghi di Fallout 3 e Skyrim messi insieme. Se però non ami troppo parlare, soprattutto con gente che non conosci, puoi evitare le conversazioni prolungate ignorando i PNG, abbandonando le chat a metà oppure, se proprio non ce la fai più, sparando un colpo in bocca al tuo interlocutore. Se invece ti senti più socievole, puoi parlare addirittura con più PNG simultaneamente in multi chat.

6 Come ti chiami ??

Fallout 4 ha avuto un budget e un tempo di sviluppo maggiori della maggior parte dei giochi, e questo ha permesso a Bethesda di registrare tanti nomi veri con cui potrà chiamarti il tuo robot maggiordomo. Ci sono buone chance che Mr Handy ti chiami per nome, dal momento che sono stati registrati più di mille tra i nomi occidentali più diffusi. Ovviamente nomi come Tom, Alex, Matthew e Emma sono molto probabili, mentre un Adolf potrebbe anche rimanere deluso. Mr Handy sarà programmato anche con tutta una serie di nomi ridicoli, così che potrai farti chiamare dal tuo robot ‘Mr F**kface’, se lo desideri. Noi no, grazie. Alcuni di noi ricevono già abbastanza insulti nella vita reale.

7 Non si lascia nulla al caso

Quanto abbiamo amato i sistemi di puntamento automatico V.A.T.S. nei precedenti Fallout, anche se sembrava di barare. Metteva in pausa il gioco, ci lasciava mirare esattamente dove volevamo e c’era persino una possibilità random di sparare un punto critico. In Fallout 4, invece, il sistema si limita a rallentare il gioco, perciò i nemici rappresentano sempre una minaccia. I punti critici random sono stati sostituiti da una barra di criticità. Una volta che la barra è piena, puoi sparare un colpo critico che potrebbe decidere la vittoria o la morte. Il riempimento della barra dipende da quanti perk e stat hai, ma introduce anche un nuovo livello di strategia. Questo Fallout più tattico rimpiazza le versioni precedenti, in cui la vittoria era spesso decretata dal caso.

8 Un futuro radio(attivo)so

La Washington di Fallout 3 era pensata per essere una wasteland deprimente, perfettamente in linea con la storia che il gioco ti voleva raccontare. Tuo padre, e poi tu, stavate cercando di salvare l’umanità, cosa che non sarebbe parsa così cruciale se la società non fosse sembrata veramente bisognosa di essere salvata. Fallout 4, invece, mostra una società che si è adattata al nuovo mondo. Per la popolazione di Boston del post-guerra, questo è l’unico mondo che abbiano mai conosciuto, e la civiltà sta iniziando a ricostituirsi. Quindi aspettati si esplorare un mondo leggermente più chiaro e luminoso. Pieno di nottambuli randagi e radiazioni velenose. Ehi, è sempre Fallout.

9 Un arsenale mica da ridere

Avere a disposizione 50 armi è straordinario. Avere oltre 700 modalità lo è ancora di più, ma questo non conta nulla se il combattimento non è fino all’ultimo sangue. Si sono fatti notevoli sforzi per rendere Fallout 4 un ottimo shooter in prima persona e un gran RPG. Sono stati assunti alcuni talenti di Bungie, così come alcuni sviluppatori di MachineGames e id, per contribuire a rimodellare lo shooting. Sarà possibile combinare e mixare mirini, canne, ecc. e rottamare vecchie armi per ottenere le parti necessarie a costruire un’arma completamente nuova.

10 Potrai fare buon uso della mazza

Fenway Park era lo stadio della squadra di baseball dei Boston Red Sox. Nel mondo post-apocalittico è diventato la casa dei cittadini di Diamond City, un nuovo insediamento fortificato. Come in tutte le città fiorenti, c’è una scuola (la casa degli studenti), un banco alimentare chiamato Power Noodles (la dieta degli studenti), un Chem-I-Care (per tutte le tue esigenze mediche urgenti), un’armeria del Commonwealth (per poter infliggere esigenze mediche urgenti) e Swatters, specializzati in attrezzatura da baseball. Questo potrebbe essere il primo Fallout in cui useremo una mazza da baseball per il suo scopo originario."




Impazienti di avere tra le mani il nuovo Fallout? Attraverso questo link potete dare un'occhiata alla nostra scheda dedicata.
Data di uscita: 10 novembre 2015
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.