Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Ghost Games spiega il ruolo della polizia in Need for Speed

Ghost Games spiega il ruolo della polizia in Need for Speed

Need for Speed

PC, PS4, XONE

Simulazione guida

EA

5 novembre 2015 (PS4-Xbox One) - 17 marzo 2016 (PC)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 19/10/2015
Marcus Nilsson, produttore esecutivo di Need for Speed, ha parlato del ruolo che avrà la polizia in questo reboot della celebre serie. “Se vi troverete con una macchina di alto livello, la polizia disporrà più posti di blocco mentre se vi trovate con una macchina inferiore, loro potrebbero pensare che voi non siate così forti” ha spiegato Nilsson “Fondalmente si può ingannare la polizia in questo modo.”

Non ci saranno poliziotti in tutto il mondo di gioco ma in alcune sezioni” ha proseguito il produttore esecutivo “Se si vuole evitare la polizia, si deve imparare a evitarli quando vi daranno la caccia. Se non si vuole avere più un'altra sfida con un poliziotto, ci si può fermare e pagare la multa.
All'interno di Need for Speed, come spiegato da Marcus Nilsson, il traffico sarà dinamico come nella realtà, con il volume di auto che aumenterà all'alba e al tramonto per poi diminuire durante la notte.

Ricordiamo infine che Need for Speed giungerà su PlayStation 4 e Xbox One il 5 novembre mentre la versione PC verrà pubblicata durante la primavera del prossimo anno.