Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Naughty Dog spiega il processo creativo dei propri videogiochi

Naughty Dog spiega il processo creativo dei propri videogiochi

Naughty Dog
A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 04/10/2015
Arne Meyer, community strategist di Naughty Dog, ha spiegato alcuni dettagli per quanto concerne il processo creativo dei videogiochi dello studio, sottolineando come durante la fase di pre-produzione gli artisti e gli sviluppatori esplorano la tipologia di titolo da realizzare.
Ciò che è davvero grande per noi è creare il level design insieme alla storia. Tutto cresce in modo organico” ha dichiarato Meyer in occasione dell'evento Madrid Games Week “Durante l'intero processo i game designer cercano di capire quale genere di follia vogliono realizzare e gli ingegneri software costruiscono strumenti in modo da poter realizzare queste cose folli”.

Noi fondamentalmente passiamo la maggior parte del nostro tempo di sviluppo a realizzare queste cose. Questo ci porta alla fase alpha, che per noi significa che ogni livello di gioco è giocabile dall'inizio alla fine senza problemi anche se l'ambiente appare molto semplice” ha proseguito Meyer “Poi giungiamo alla fase beta, dove tutto ciò che vogliamo nel gioco è nel gioco. Dalla beta si è vicini alla conclusione ed è tutto bug fixing, pulitura e livellamento. Durante questo tempo eseguiamo performance di capture e finalizziamo le scene. Così, per tutto l'intero sviluppo, realizziamo filmati e li inseriamo nel gioco”.

Fonte: DualShockers