Naughty Dog spiega il processo creativo dei propri videogiochi

Arne Meyer, community strategist di Naughty Dog, ha spiegato alcuni dettagli per quanto concerne il processo creativo dei videogiochi dello studio, sottolineando come durante la fase di pre-produzione gli artisti e gli sviluppatori esplorano la tipologia di titolo da realizzare.
Ciò che è davvero grande per noi è creare il level design insieme alla storia. Tutto cresce in modo organico” ha dichiarato Meyer in occasione dell'evento Madrid Games Week “Durante l'intero processo i game designer cercano di capire quale genere di follia vogliono realizzare e gli ingegneri software costruiscono strumenti in modo da poter realizzare queste cose folli”.

Noi fondamentalmente passiamo la maggior parte del nostro tempo di sviluppo a realizzare queste cose. Questo ci porta alla fase alpha, che per noi significa che ogni livello di gioco è giocabile dall'inizio alla fine senza problemi anche se l'ambiente appare molto semplice” ha proseguito Meyer “Poi giungiamo alla fase beta, dove tutto ciò che vogliamo nel gioco è nel gioco. Dalla beta si è vicini alla conclusione ed è tutto bug fixing, pulitura e livellamento. Durante questo tempo eseguiamo performance di capture e finalizziamo le scene. Così, per tutto l'intero sviluppo, realizziamo filmati e li inseriamo nel gioco”.

Fonte: DualShockers
Data di uscita: Fondata nel 1984
Tags: | Naughty Dog
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.