Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Google risponde ad iPad Pro con il suo nuovo tablet Pixel C

Google risponde ad iPad Pro con il suo nuovo tablet Pixel C

Google
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 29/09/2015
Alla conferenza odierna, che doveva essere principalmente dedicata ai nuovi smartphone della linea Nexus, Google ha tirato fuori un asso che conferma i rumor della vigilia, presentando il suo nuovo tablet Pixel C. Il dispositivo monterà un display da 10,2 pollici e girerà con Android Marshmallow. La sua particolarità è che è stato concepito interamente da Google, che punta a competere con Microsoft Surface e Apple iPad Pro.



Similmente al dispositivo Apple, anche quello della casa di Mountain View potrà collegarsi ad una tastiera Bluetooth intelligente (che sarà venduta a $149), utile per svolgere i vostri lavori o per fare da custodia nei momenti di non utilizzo del device.
Il tablet, inoltre, monta un connettore USB Type-C, ed è spinto da NVIDIA Tegra X1, con 308 pixel per pollice.

Al momento non sappiamo quando il prodotto farà il suo debutto, ma i prezzi per gli USA sono di $499 per il modello da 32GB e di $599 per quello da 64GB.