Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Per i troppi impegni, DICE aveva quasi rifiutato di occuparsi di Star Wars: Battlefront

Per i troppi impegni, DICE aveva quasi rifiutato di occuparsi di Star Wars: Battlefront

Star Wars: Battlefront

PC, PS4, XONE

Sparatutto

EA

19 novembre 2015

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 28/09/2015
Patrick Bach, general manager di DICE, ha concesso un'intervista a Official Xbox Magazine, riferendo che lo studio aveva quasi rifiutato la proposta di occuparsi del nuovo Star Wars: Battlefront. Il general manager ha infatti raccontato che "Disney arrivò da EA in cerca di un partner per realizzare il gioco, e disse 'forse DICE potrebbe occuparsi di Battlefront".



"Vedendo la cosa dal nostro punto di vista, avevamo questa grande opportunità, ma eravamo strapieni di impegni di lavoro, e pensammo 'argh, non possiamo farcela!'. Ma alla fine il cuore ha cominciato a battere, ci siamo detti 'troveremo il modo', e lo abbiamo trovato. Non si può dire di no ad un progetto come quello" ha continuato Bach.

Vi ricordiamo che Star Wars: Battlefront debutterà il 19 novembre su PC, PS4 e Xbox One. Per gli ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla nostra più recente anteprima.