I visori per la realtà virtuale vi fanno star male? Per Valve, è colpa degli sviluppatori

Come sapete, uno dei problemi più importanti relativi ai visori di realtà virtuale è il cosiddetto "motion sickness", il malessere che diversi utenti riscontrano utilizzandoli. Secondo Valve, però – e in particolare secondo Chet Faliszek – la cosa sarebbe da addebitare non tanto ai dispositivi in sé, quanto invece agli sviluppatori che li utilizzano all'interno dei loro software.



"L'idea che la realtà virtuale deve farti sentire male è una caz****a" ha esordito senza mezzi termini, parlando all'EGX. "Addirittura, ci sono persone che non vogliono provare la demo. In un party di dieci persone, ci sarà qualcuno che dirà 'mi sentirò male, mi sentirò male, non posso farlo'. Questa aspettativa è fondata o su quello che hanno visto prima, o su quello che hanno sentito."

"Da consumatori e persone della community, dovreste prendervela con gli sviluppatori, per questo. Non dovrebbero farvi sentire male. Non è più colpa dell'hardware. Sono gli sviluppatori che compiono scelte che vi fanno star male. Ditegli che non è quello che volete."

Come già saprete, Valve è impegnata con HTC nello sviluppo del suo visore Vive. Il nostro FireZ ve ne ha accuratamente parlato in un'anteprima dedicata, che potete raggiungere cliccando qui.
Data di uscita: TBA
Tags: | HTC | Valve | Vive
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.