Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
In Assassin's Creed Syndicate il primo personaggio transgender della serie

In Assassin's Creed Syndicate il primo personaggio transgender della serie

Assassin's Creed: Syndicate

PC, PS4, XONE

Action-Adventure

23 ottobre 2015 (PS4, XONE) - 19 novembre 2015 (PC)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 26/09/2015
Assassin's Creed Syndicate avrà nel cast dei suoi personaggi non giocabili anche il primo transgender della serie. Ubisoft, infatti, ha fatto sapere che nel corso della nostra avventura londinese avremo a che fare con Ned Wynert, un personaggio che fornirà delle quest ad entrambi i protagonisti.



In aggiunta, proprio in riferimento alla volontà di dare spazio anche all'inclusione dell'eterogeneità sessuale, la compagnia francese ha aggiornato la sua nota di riferimento al team di sviluppo, che ora recita: "ispirato a eventi e personaggi storici, questo lavoro di finzione è stato progettato, sviluppato e prodotto da un team multiculturale con diverse credenze, diversi orientamenti sessuali e differenti identità di genere."

Anche il creative director, Marc-Alexis Côté, è intervenuto per commentare Ned, facendo sapere che "l'inclusione è qualcosa di importantissimo per noi come team." Ha inoltre aggiunto che un personaggio transgender è pienamente accurato per l'epoca Vittoriana.

Vi ricordiamo che Assassin's Creed Syndicate è atteso per il 23 ottobre su PS4 e Xbox One e per il 19 novembre su PC. Per gli ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla recente anteprima del nostro Pregianza.