Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Need For Speed: Ghost Games fa chiarezza su alcuni punti

Need For Speed: Ghost Games fa chiarezza su alcuni punti

Svelati nuovi dettagli

Need for Speed

PS4, XONE

Simulazione guida

EA

5 novembre 2015 (PS4-Xbox One) - 17 marzo 2016 (PC)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 15/09/2015
Lo sviluppatore Ghost Games ha dichiarato di non aver intenzione di rilasciare nessun DLC a pagamento per il suo Need For Speed e ha confermato che nel gioco non saranno presenti microtransazioni. Dopo il lancio arriveranno nuovi contenuti, ma saranno gratuiti e accessibili a tutti.



Ghost Games ha anche confermato che le versioni console del gioco non andranno oltre i 30 fps e che sarà necessario essere sempre connessi. In Need For Speed non sarà possibile (purtroppo) giocare in split-screen, il titolo potrà essere affrontato in single player senza dover pagare abbonamenti a servizi come PS Plus o Xbox Live Gold.