Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
In Fangold arriva la modalità Dungeon Draft

In Fangold arriva la modalità Dungeon Draft

Fangold: the eventful adventures of Land
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 09/09/2015
I ragazzi di Potato Killer hanno annunciato oggi che il loro Fangold vanterà anche la modalità Dungeon Draft, che è stato ampiamente trattata con un comunicato ufficiale. Come si legge in quest'ultimo, "Fangold introduce la modalità di gioco Dungeon Draft: sarai catapultato in un dungeon e dovrai vedertela con spietati Boss, seguaci senza alcun signore a comandarli che attaccheranno per il solo piacere di farlo; sconfiggili e ottieni ricche ricompense quali carte, oggetti per il crafting, oggetti per la personalizzazione del proprio Evocatore e molto altro ancora."



"Nel Dungeon Draft ti confronterai con diversi nemici che altri non sono che creature di Land of Britain. Non tutto è così semplice come può sembrare: si tratta di una modalità che inserisce diverse variabili in gioco. Una di queste ad esempio è la torre del cannone potrà attivarsi con gettoni speciali, che puoi reperire nelle varie quest giornaliere o guadagnandoli nelle varie sfide del Dungeon Draft stesso, oppure sarà attivata dal boss per generare eventi random che potrebbero rovesciare le sorti dell’incontro."


Il comunicato prosegue: "un’altra variabile è la miniera abbandonata, che conduce sino alla viscere della terra e può celare potenti alleati: manda un tuo seguace a chiedere aiuto, potresti trovare compagni di avventura insperati o tesori che possono aiutarti a risollevare le sorti di una partita. Fai attenzione però, le creature che vivono nelle profondità delle terre di Britannia sono imprevedibili, il tuo seguace potrebbe disturbare il sonno di qualcuna di loro e indispettirla non poco, facendo ricadere le sue ire su di te e il tuo avversario; oppure potrebbero rivelarsi alleate del tuo nemico, facendoti così cadere dalla padella nella brace, come si suol dire. D’altronde il rischio fa parte del gioco e se il gioco non presenta rischi che divertimento ci sarebbe?"

Proponiamo qui sotto anche una nuova immagine proveniente dal gioco.