Peter Moore parla del ruolo delle donne in Electronic Arts

Peter Moore, COO di Electronic Arts, è stato intervistato da Fortune, ed i colleghi di GamesIndustry.biz hanno ripreso alcune sue interessanti dichiarazioni, che si concentrano sul lavoro femminile all'interno dell'enorme azienda statunitense. Secondo Moore, infatti, EA è molto attenta all'assunzione di donne all'interno dei suoi team, al punto che vuole incoraggiarle ad intraprendere una carriera nell'industria dei videogiochi.



"Siamo passati dalla personificazione di come credevamo che le donne dovessero essere fisicamente, nei videogiochi, fino ad includere le donne nella realizzazione degli stessi, arrivando fino ad oggi, dove noi di EA vediamo alcuni dei nostri maggiori franchise venire supervisionati da donne che amministrano centinaia di uomini."

"Guardate gli ultimi dodici mesi, con tutto quello che è successo a causa del Gamergate – quello ci ha fatto prestare attenzione alla cosa. Quando noi di EA parliamo di D&I, Diversity ed Inclusion, come la chiamo io, è una cosa che teniamo sempre in mente, prima di prendere delle decisioni" ha continuato Moore.

"Noi di EA incoraggiamo le donne a pensare alla carriera nella programmazione sin da quando sono nelle high school, ancor prima del college, e vogliamo che pensino anche alle lauree in informatica."

Recentemente, la compagnia si è anche resa protagonista dell'inclusione delle nazionali femminili nel suo FIFA 16, scatenando le facili ironie di videogiocatori residenti in Paesi in cui il calcio è uno sport ad ampissima prevalenza maschile. Inutile dire che le reazioni hanno avvilito il COO, al punto che Moore le ha definite "vetriolo misogino", pur non perdendo per niente la fiducia in questa novità: "vedremo nelle prime settimane, quante saranno le persone che vorranno giocare con le squadre femminili. Penso che avrà un impatto davvero positivo."

Voi conoscete delle ragazze intenzionate a studiare nell'ambito dello sviluppo dei videogiochi, o già impegnate in questo campo?
Data di uscita: Fondata nel 1982
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.