Ex COO di Blizzard dona la propria collezione videoludica a un museo

Paul Sams, ex COO di Blizzard Entertainment, ha donato la propria collezione videoludica al museo americano The Strong di Rochester, New York. La collezione è composta da più di 1.500 articoli raccolti in più di vent'anni e comprende prodotti appartenenti al franchise di Warcraft, Starcraft e Diablo. Sono inclusi anche giochi quali The Lost Vikings e RPM Racing, pubblicati quando la società si chiamava ancora Silicon & Synapse.

Durante la mia ventennale carriera presso Blizzard, ho accumulato la più grande e diversificata raccolta personale che si possa mai vedere di giochi e articoli di merchandising legati al mondo Blizzard” ha spiegato Sams “Questa collezione occupa un posto speciale nel mio cuore e volevo che questi materiali fossero conservati per i prossimi decenni e soprattutto volevo condividere questa vasta raccolta con il pubblico di giocatori e appassionati.”
Tags: | Videogames
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.