Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Konami manda offline i server di MGS V: The Phantom Pain per manutenzione

Konami manda offline i server di MGS V: The Phantom Pain per manutenzione

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Azione

1 settembre 2015 - 13 ottobre 2016 Definitive Experience

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 03/09/2015
Dopo i problemi riscontrati nel corso dei primi giorni dopo il rilascio di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Konami ha preso la decisione di mandare offline i server del gioco per effettuare una manutenzione. Oltre a questo, la società ha lanciato un servizio che permette agli utenti di monitorare in tempo reale lo stato dei server per ciascuna piattaforma: il sito in questione è raggiungibile al seguente indirizzo.

Come visibile dal sito, anche se principalmente in giapponese, i server di tutte le versioni di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain in questo momento sono offline.