IO Interactive diffonde dettagli sull'ultimo video gameplay di Hitman

Qualche giorno fa, vi abbiamo proposto sulle nostre pagine il nuovo video gameplay di Hitman, "Showstopper", che vi consente di seguire per un quarto d'ora l'Agente 47 mentre è impegnato a portare a termine un contratto a Parigi. Se avete perso il video, ve lo proponiamo qui sotto:



Gli sviluppatori hanno voluto fare alcune precisazioni su quanto ci è stato mostrato, ed hanno diffuso un comunicato ufficiale, del quale vi traduciamo i passi più salienti: "essere un obiettivo in un gioco della serie Hitman non è stato mai pericoloso come ora, dato che la vastità dei livelli è popolata da trappole mortali. Innocenti stufe a gas, bicchieri di vino lasciati incustoditi e candelieri splendidamente decorati offrono ad un assassino capace grandi possibilità di uccidere."

La descrizione prosegue facendo riferimento ai travestimenti, da sempre meccanica chiave della saga: "il gameplay incentrato sui travestimenti consente ad un assassino intelligente di infiltrarsi senza farsi notare in aree a cui non avrebbe normalmente accesso. Diventa chiunque ed infiltrati ovunque, raggiungi il tuo obiettivo e sguscia via senza farti notare – ecco cosa ti offre il sistema di travestimenti di Hitman. Ma, sebbene essi siano potenti, i travestimenti non sono un lasciapassare, e dovrai stare attento alla sorveglianza che potrebbe scoprirti. Se dovesse accadere, ti raccomandiamo di passare ad azioni brutali."



Vengono riferiti dettagli anche su altre meccaniche mostrate nel video: "utilizzare l'ambiente e i mezzi offerti dagli NPC è vitale per diventare un assassino silenzioso. Piazzare armi dentro casse che vengono trasportate dalla security, innescare esplosivi negli spazi aperti per costringere la sorveglianza a spostarsi, o perfino origliare una conversazione che può darti indizi su ciò che sta segretamente avvenendo al piano di sopra – queste sono tutte cose importanti per la creazione del piano che ti porterà ad uccidere il tuo target con assoluta pianificazione."

Viene anche precisato che "i level designer di IO Interactive hanno creato il palazzo parigino come una sorta di groviera, assicurandosi che ci siano un ampio numero di punti di entrata e di uscita, e mai punti morti. Puoi affrontare il tuo contratto infiltrandoti dal seminterrato, o scalando la grondaia. Esplorare tutta l'area ti ricompenserà con delle informazioni aggiuntive, e con indizi ed opportunità che faranno in modo che l'assassinio che compirai sia un capolavoro ben orchestrato."

Infine, il comunicato riporta che "Hitman è stato costruito tenendo in mente un approccio di assoluta libertà. Utilizza gli strumenti a tua disposizione – che siano essi armi, NPC, grimaldelli, piedi di porco o qualsiasi altra cosa – per creare il tuo assassinio perfetto. Le opportunità sono dappertutto. Dal distruggere le luci allo sparare un singolo e preciso colpo da cecchino, fino all'avvelenare una bottiglia di vino – la scelta è solo tua. Noi ti diamo gli strumenti. Tu, fanne quello che vuoi."

Vi ricordiamo che Hitman debutterà il prossimo 8 dicembre su PC, PS4 e Xbox One. Il gioco richiederà un esborso una tantum al lancio, e di lì in poi gli sviluppatori hanno assicurato che sarà costantemente arricchito di nuove sfide e contratti che metteranno alla prova le vostre doti di assassino. Prenotando il titolo sulla console Sony, inoltre, avrete l'opportunità di partecipare alla beta.

Rimanete con noi per tutte le ulteriori novità sui prossimi incarichi del letale 47.
Data di uscita: 11 Marzo 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.