Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
[Spoiler] Statuetta svela l'identità del personaggio misterioso di Metal Gear Solid V

[Spoiler] Statuetta svela l'identità del personaggio misterioso di Metal Gear Solid V

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Azione

1 settembre 2015 - 13 ottobre 2016 Definitive Experience

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 22/08/2015
Attenzione: questa notizia contiene SPOILER. Non leggetela se non volete anticipazioni dal gioco trattato.

Fin dai primi trailer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, ci siamo ritrovati davanti ad un misterioso ragazzo che fluttuava nell'aria, ed il cui volto era celato da una maschera antigas. Subito, le menti dei fan sono andate a Psycho Mantis, iconico boss della serie, ed ora una statuetta di Play Arts Kai ha svelato il vero nome di questo personaggio non meglio identificato.



La statuetta dedicata a lui, infatti, svela che si tratta di Tretij Rebenok, che in russo significa "il terzo figlio". Considerando che non conosciamo il vero nome di Mantis, e che sia la nazionalità russa che l'età sarebbero compatibili con le sue, non è comunque da escludere che possa trattarsi di lui – così come potrebbe essere un personaggio completamente nuovo.

Vi piacerebbe vedere Mantis in The Phantom Pain? Vi ricordiamo che il gioco arriverà il prossimo 1 settembre su PC, PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox 360 e Xbox One. L'appuntamento con la nostra recensione è fissato per lunedì alle ore 9.