Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dying Light: Techland continua a supportare i modder

Dying Light: Techland continua a supportare i modder

Dying Light

PC, PS4, XONE

Survival horror

27 gennaio 2015 (solo digitale), 6 marzo (solo fisico) - 9 febbraio 2016 (The Following su Steam) - 12 febbraio 2016 (The Following Enhanced Edition)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 04/08/2015
Lo sviluppatore Techland ha aggiornato i modding tools per il suo titolo zombie Dying Light: i modder hanno ora la possibilità di creare e modificare terreni per realizzare mappe uniche ed è stato introdotto il supporto per l'importazione di modelli personalizzati.
Techland e Alienware hanno anche annunciato una nuova edizione di Beyond Dying Light, una competizione in cui i modder si sfidano con le loro creazioni. I partecipati dovranno presentare la propria mappa realizzata con i nuovi modding tools entro la fine di agosto, il vincitore si aggiudicherà un Alienware Alpha i7 e molti gadget Dying Light.