Niente schermate di caricamento per Rise of the Tomb Raider

Brian Horton, game director di Rise of the Tomb Raider, ha confermato che nel gioco non saranno presenti schermate di caricamento:

"Abbiamo creato un'esperienza senza soluzione di continuità proprio come per l'ultimo Tomb Raider. Vogliamo fare in modo che il giocatore possa godere di un'immersione totale nel mondo di gioco il prima possibile e abbia la possibilità di passare da una missione a un'altra in modo naturale e senza interruzioni.
Gli spazi da esplorare nel titolo sono tre volte più grandi rispetto a quelli dell'ultimo capitolo e le tombe presenti sono molto più ampie. I giocatori devono risolvere più enigmi minori per riuscire ad arrivare alla soluzione di un unico grande puzzle.
Abbiamo anche introdotto alcune nuove meccaniche: Lara può arrampicarsi sugli alberi e ha la possibilità di nuotare sott'acqua per affrontare un nemico silenziosamente."



Data di uscita: 13 novembre 2015 - 29 gennaio 2016 (PC) - 11 ottobre 2016 (PS4)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.