Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
eSports: Arrivano i test anti-doping

eSports: Arrivano i test anti-doping

Videogames
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 23/07/2015
L'Electronic Sports League (ESL) ha annunciato che presto i partecipanti a eventi competitivi dovranno sottoporsi a test anti-doping. Al momento l'annuncio è molto vago, non sappiamo con certezza quali saranno le modalità con cui verranno eseguiti i controlli né conosciamo con precisione l'elenco delle sostanze proibite.
Questa dichiarazione arriva dopo una recente intervista in cui Cory Friesen, giocatore pro di Counter-Strike, ha ammesso di aver partecipato a una competizione insieme a tutto il suo team dopo aver preso dell'Adderall (psicofarmaco stimolante).