BioWare vuole che sfoderiate la vostra creatività per Dragon Age: Inqusition

Sul suo sito ufficiale, BioWare ha annunciato una nuova iniziativa, che vi chiede di sfoderare la vostra creatività per delle novità da inserire nel prossimo DLC del suo Dragon Age: Inquisition. Come si legge sul sito, "in luoghi oscuri e dimenticati, giacciono delle reliquie dall'enorme potere. Amuleti, anelli e cinture che dotano chi li indossa di strane capacità, come non se ne sono mai viste a Thedas. La loro origine è ignota, ma alcuni dicono siano stati costruiti dai Dalish, altri dai nani, altri dicono sia stato un ragazzo chiamato Bob."



"Per svelare questo mistero, l'Inquisizione conta su di te, caro giocatore. A partire dal 15 luglio, accetteremo le vostre idee per il Contest 'Reliquie ignote di Thedas'" si legge. "Utilizzando la lista di abilità disponibile qui, vogliamo che creiate un nuovo accessorio che possa essere incluso in Dragon Age: Inquisition."

"Vogliamo che creiate l'accessorio, oltre ad una storia di contesto per esso. Fate in modo che sia strano, o misterioso, o triste, ma sopratutto, che abbia un effetto sul gameplay che sia unico e interessante. [...] Per partecipare, inviate una e-mail a Relics@bioware.com con il vostro nome, data di nascita, e-mail e la vostra idea."

Se siete interessati ad ulteriori dettagli, potete seguire il link che vi proponiamo in calce.
Data di uscita: 20 novembre 2014 - 6 ottobre 2015 (GOTY)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.