Phil Spencer: i giocatori devono avere possibilità di scelta

Il sito Giant Bomb ha fatto una chiacchierata con Phil Spencer, leader della divisione Xbox di Microsoft, nel corso dell'E3. Quest'ultimo ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all'integrazione tra Xbox One e Windows 10, spiegando che l'obiettivo primario è quello di dare agli utenti la possibilità di scegliere in che modo godere dei loro giochi.



"Voglio che le persone abbiano possibilità di scelta: con Xbox, voglio che abbiano la miglior esperienza ludica possibile su TV, ma a volte se non sono davanti alla TV ma con il mio laptop, e voglio giocare Killer Instinct, o Gears, o Fable, allora dovrei avere l'opportunità di poterlo fare da lì, non dovremmo forzare le persone ad acquistare qualcosa escludendo l'altra opzione" ha spiegato Spencer.

In buona sostanza, quindi, grazie all'interazione tra i due sistemi, Microsoft vuole garantire ai suoi utenti la maggior libertà di scelta possibile. Vi ricordiamo che Windows 10 debutterà il prossimo 29 luglio.
Data di uscita: Fondata nel 1975
Tags: | Microsoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.