Annunciato Project CARS 2

Oggi Slightly Mad Studios ha annunciato di aver cominciato i lavori su Project CARS 2, nuovo titolo di corse che sarà finanziato mediante il portale World of Mass Development, gestito e aperto dagli stessi sviluppatori, e che ha già svolto perfettamente il suo compito per il primo capitolo.



Il gioco vanterà 50 ambientazioni uniche e oltre 200 tracciati, tra i quali quelli su sterrato, fango e neve. Saranno poi presenti varianti di orario e di meteo dinamiche, che renderanno le corse uniche.
Potrete affrontare quindi anche corse di rallycross o gare in salita, salendo a bordo di più di 200 automobili da 40 classi differenti di veicoli.

Sarà poi inclusa la possibilità di giocare la carriera in co-op, vestendo i panni del compagno di squadra o anche del copilota. Verranno proposte gare online giornaliere, e la possibilità di sfidare gli avversari in Rete.

Il gioco è in arrivo su PC, PlayStation 4, Xbox One e SteamOS. Proponiamo in calce le prime immagini.
Data di uscita: TBA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 3
  • gigiotto
    gigiotto
    Livello: 1
    Post: 66
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da RebelGamer89

    Ma quelli che si lamentano dell'annuncio sono gli stessi che acquistano i DLC di altri giochi ad un mese dall'uscita del gioco stesso? Comunque SE continuerà il supporto al primo capitolo, non ci vedo nulla di male...nè di clamoroso. PJ è stato ben accolto da tutti, è OVVIO che facciano un seguito. E per fortuna, visti gli ultimi due GT e quella demo che era FM5
    Hai perfettamente ragione, purtroppo e' vero, gli utenti comprano il gioco 3-4 mesi prima dell'uscita', a scatola chiusa, senza neanche sapere come e' stato fatto, lo stesso per i vari DLC. Gli sviluppatori vogliono esattamente questo. Inoltre non capisco questa fretta di acquistare il materiale prima che esca, non c'e' nessun motivo, gia' dopo 2-3 mesi il prezzo scende da 69 eur a 49.
  • gigiotto
    gigiotto
    Livello: 1
    Post: 66
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da SirHeRo90

    Io non penso che un annuncio simile, anche a fronte dei 4-5-6 anni che ci vorranno per lo sviluppo, faccia molto felici tutto quelli che hanno supportato project cars soprattutto economicamente dall'inizio e chi lo ha acquistato all'uscita. Almeno io non lo sono. Le uniche mie speranze sono queste, primo e che il 2 sia una roba mastodontica DAVVERO completa e che riunisca tutte quelle discipline, sarebbe sicuramente il simulatore definitivo. Secondo che cmq PCARS venga degnamente supportato durante tutto l'arco dello sviluppo del secondo e con dlc degni di nota come l'Icon pack. 5 vetture mostruose a 3,89€ sono un affare
    4-5 anni mi sembra esagerato, vedrai che nella primavera del 2017 sara' sugli scaffali. resta intesa che dovranno semplificare la parte dei settaggi dei volanti dove non si capisce nulla ed evitare le decine e decine di bugs esistenti all'uscita del primo Proj. cars.
  • gigiotto
    gigiotto
    Livello: 1
    Post: 66
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Il primo project cars ha toppato abbastanza, spero che abbiano imparato dagli errori. Dopo 2 anni di sviluppo, annunci e ritardi, ci sono voluti un altro anno e almeno 5-6 updates per risolvere i bugs. Neanche parlo dei volanti mal supportati, un FBB tutto sbagliato e oltre 50 settings, bisognava essere un ingegnere della ferrari per capire e settare nel modo giusto valori mai visti ne' sentiti primi in un videogioco. L'errore e' stato fatto all'inizio, cioe' nel farsi dare i soldi dagli utenti i quali pagando la quota partecipavano allo sviluppo del gioco. Il risultato e' sotto gli occhi di tutti.
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.