Ubisoft ci svela come inizierà Assassin's Creed Syndicate

Lydia Andrew, direttrice audio di Assassin's Creed Syndicate, ha parlato, in una recente intervista, di quello che sarà l'inizio del gioco e dell'approccio che potranno avere gli utenti con la Londra vittoriana creata da Ubisoft. “Il gioco inizierà fuori Londra e raggiungerete la città in treno con i personaggi e la vedrete per la prima volta con loro” ha spiegato Andrew “In questo modo ci sarà un bel momento di rivelazione e potrete vedere la città anche attraverso i loro occhi. Questo ci permette di far crescere le loro esperienze e relazioni. I personaggi scoprono la città e allo stesso tempo i giocatori faranno queste stesse cose. Loro non saranno degli esperti o degli abitanti locali londinesi.

Francois Pelland, senior producer di Assassin's Creed Syndicate, ha parlato invece dello scenario che i giocatori si troveranno ad affrontare non appena giungeranno a Londra: “Quando Jacob ed Evie arrivano a Londra i Templari stanno vincendo. Essi controllano tutti gli aspetti chiave della città. Occorre ricordare come Londra all'epoca fosse il più grande centro di essere umani del pianeta, con una quarto della popolazione mondiale che viveva lì. I Templari sono in cima in ogni parte di quella città.
Ricordiamo che Assassin's Creed Syndicate sarà disponibile dal 23 ottobre per PlayStation 4 e Xbox One mentre la versione PC verrà pubblicata nel corso dell'autunno di quest'anno.
Data di uscita: 23 ottobre 2015 (PS4, XONE) - 19 novembre 2015 (PC)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.