Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Ubisoft lavora alla realtà virtuale per i suoi titoli maggiori

Ubisoft lavora alla realtà virtuale per i suoi titoli maggiori

Ubisoft
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 13/05/2015
Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, ha fatto sapere che durante l'incontro con gli investitori che il colosso francese dei videogiochi è decisamente interessato alla realtà virtuale, al punto da essere intenzionato ad adattare a questa tecnologia i suoi titoli maggiori.



"Crediamo fermamente nella realtà virtuale, perché pensiamo che dia davvero ai giocatori l'opportunità di immergersi nei mondi. Stiamo sviluppando diversi giochi che se ne avvantaggino. Lavoriamo a diversi brand valutando come possiamo sfruttare la realtà virtuale, assicurandoci anche che non siano intaccati dal fatto che è difficile giocare per lunghi periodi di tempo con quel tipo di giochi."

"Riteniamo che la realtà virtuale possa portare nuovi giocatori nell'universo dei titoli Ubisoft, e quindi arriveremo con i nostri brand." Secondo quanto dichiarato dal CEO, molti giochi saranno lanciati al primo anno di disponibilità delle apposite apparecchiature per la realtà virtuale, e di lì in poi le release diventeranno a cadenza regolare.