Dettagli sul gameplay di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Continuano ad arrivare informazioni sul gameplay di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, titolo di Konami in arrivo il prossimo settembre su PC, PS3, PS4, Xbox 360 e Xbox One. Secondo quanto diffuso dai media, viene confermato per l'ennesima volta che le mappe saranno sensibilmente più grandi di Camp Omega, protagonista di Ground Zeroes.



Un giornalista in particolare, Peter Brown della testata GameSpot, ha dichiarato di aver girovagato per il deserto dell'Afghanistan, cominciando ad annoiarsi dopo un po' – fino a quando non è incappato in qualcosa di non meglio precisato che ha attirato la sua attenzione.

Viene anche rimarcata la grande importanza del ciclo giorno/notte, che influirà in modo notevole sulle strategie da mettere in atto per completare con successo le missioni.
Infine, un altro giornalista ha spiegato che "se il primo atto di Metal Gear Solid 4 e Peace Walker avessero avuto un figlio, sarebbe The Phantom Pain."

Il 9 giugno trapeleranno nuove informazioni, quando scadrà l'embargo imposto da Konami.
Data di uscita: 1 settembre 2015 - 13 ottobre 2016 Definitive Experience
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.