Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Project Cars: Gli sviluppatori intendono rimborsare gli utenti insoddisfatti

Project Cars: Gli sviluppatori intendono rimborsare gli utenti insoddisfatti

Project CARS

PC, PS4, XONE

Simulazione guida

7 maggio 2015

A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 13/05/2015
Così come altri titoli AAA usciti di recente (possiamo citare, tra gli altri, Assassin's Creed Unity, DriveClub o Halo: The Master Chief Collection), anche Project Cars ha presentato numerosi problemi al lancio.
Slightly Mad Studios è già all'opera per pubblicare il prima possibile degli aggiornamenti che sistemino i difetti riscontrati, ma nel frattempo Ian Bell, capo dello della software house, ha dichiarato sul forum ufficiale del gioco che sta lavorando con il publisher, Bandai Namco, per offrire un rimborso ai videogiocatori insoddisfatti.



Ricordiamo che Project Cars è disponibile per Windows PC, Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One. Una versione per Nintendo WiiU e SteamOS è attesa entro fine anno.