Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Per l'ESRB, Final Fantasy XIV: Heavensward sarà più violento dell'originale

Per l'ESRB, Final Fantasy XIV: Heavensward sarà più violento dell'originale

Final Fantasy XIV: A Realm Reborn

PC, PS3, PS4

Gioco di ruolo

27 agosto 2013 - 14 aprile 2014 (PS4)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 11/05/2015
L'ente statunitense per la valutazione dei contenuti dei videogiochi, l'ESRB, ha avuto modo di esprimere il suo giudizio su Final Fantasy XIV: Heavensward, espansione per Final Fantasy XIV: A Realm Reborn che arriverà il prossimo mese. Secondo quanto espresso dall'ente, l'espansione sarà più cupa e violenta rispetto a quanto visto in precedenza, sebbene il target ideale rimanga ancora "T for Teen".



All'interno della valutazione (che non riportiamo interamente poiché contiene spoiler), l'ESRB segnala sangue, linguaggio scurrile, riferimenti sessuali, uso di alcol e violenza. Si legge che "le cutscene rappresentano anche scene di violenza", sebbene alcuni elementi particolarmente crudi a cui si fa riferimento vengano mostrati off-screen, e lasciati solo intendere. "Il sangue viene rappresentato in numerose cutscene in cui dei personaggi vengono feriti, e vengono mostrate per terra delle macchie di sangue." Inoltre, sono presenti "personaggi femminili con abiti molto succinti" e inquadrature che ne accentuano le curve.

Rimanete con noi per tutte le ulteriori informazioni in arrivo su Heavensward.

Fonte: DualShockers