Gli sviluppatori di Ori vorrebbero un gioco come Schindler's List

Thomas Mahler, CEO di Moon Studios, lo studio sviluppatore di Ori and the Blind Forest, ha espresso il proprio interesse per realizzare un gioco ispirato a Schindler's List, spiegando come i giochi di guerra spesso si concentrino soprattutto sull'azione piuttosto che sul raccontare storie toccanti. “È un po' imbarazzante guardare come il mondo dei videogiochi abbia gestito l'argomento della seconda guerra mondiale” ha dichiarato Mahler “Escono tanti giochi sulla seconda guerra mondiale e ogni volta viene persa l'occasione per raccontare cose super affascinanti sulla psicologia umana, sulla storia del genere umano e così via. E ogni singolo gioco è, beh, sparare ad alcuni nazisti. È stupido.

Mi piacerebbe andare da grandi società come Microsoft, Activision o EA e dire: 'Hey, volete finanziare il mio gioco controverso basato su una storia, un documentario interattivo che non si sa se avrà successo? Volete finanziarlo?' Questo è qualcosa che mi piacerebbe vedere. In questo momento in questo settore non c'è modo di realizzare qualcosa come un gioco Schindler's List.” ha concluso Mahler.
Occorre precisare come esistano già titoli di questo genere, come This War of Mine e Spec Ops: The Line.
Data di uscita: 11 marzo 2015 PC e Xbox One - 2015 Xbox 360 - 11 marzo 2016 (Definitive Edition) - 27 aprile (Definitive Edition su PC)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.