Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Al prossimo Tokyo Game Show, Sony punta forte sugli indie

Al prossimo Tokyo Game Show, Sony punta forte sugli indie

Sony

PS3, PS4, PSVITA

Sony

Fondata il 7 maggio 1946

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/04/2015
Apprendiamo che, al prossimo Tokyo Game Show, Sony punterà forte sugli sviluppatori indipendenti. A farlo sapere è stato il CESA, organizzatore dell'evento, che ha fatto riferimento alla manifestazione "Sense of Wonder Night". Gli indie hanno trovato il loro ampio spazio nella fiera a partire dal 2013, con 68 software house da 17 diversi Paesi del mondo. Solo lo scorso anno, hanno presentato la loro candidatura in 310, poi selezionati dagli organizzatori per la partecipazione effettiva.



I partecipanti indie saranno sponsorizzati da Sony, e potranno proporre le loro idee per "Sense of Wonder", la serata in cui dovranno presentare delle idee capaci di meravigliare i presenti. Coloro che riusciranno a partecipare, quindi, vedranno le loro quote di partecipazione venire pagate dal colosso nipponico, che garantirà così loro la possibilità di presentarsi alla fiera.

Fonte: DualShockers