Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Gli autori di Life is Strange parlano del problema del lip-sync

Gli autori di Life is Strange parlano del problema del lip-sync

Life is Strange

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Action-Adventure

30 gennaio 2015 - 22 gennaio 2016 Retail

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 18/03/2015
I ragazzi di Dontnod, in vista dell'arrivo del secondo episodio del loro Life is Strange, hanno voluto spendere qualche dichiarazione sul problema del lip-sync all'interno del gioco, che anche noi avevamo fatto notare in sede di recensione.



"Ad essere davvero onesti, non possiamo fare molto di più per la prima season di Life is Strange" ha fatto sapere Michel Koch, co-director del gioco. "Abbiamo deciso quando cominciammo il gioco che la maggior parte del nostro budget dovesse essere destinata alla scrittura e ai doppiatori – loro erano davvero l'aspetto più importante."

"Abbiamo dovuto prendere alcune decisioni, ed i modelli dei nostri personaggi non ci consentono di fare molto di più di quanto vedete. Sappiamo che è un punto debole, ma penso che vada comunque bene. La prima reazione è – ok, me ne sono accorto – ma a molti giocatori alla fin fine non importa nemmeno tanto"
ha concluso il co-director.