Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il designer di Microsoft HoloLens è rimasto ucciso in un incidente

Il designer di Microsoft HoloLens è rimasto ucciso in un incidente

Microsoft Hololens
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/03/2015
Il trentenne Mike Ey, designer di HoloLens di Microsoft, è rimasto ucciso in un incidente stradale avvenuto lo scorso weekend. La notizia è stata diffusa dalla stazione Kiro TV, che si occupa di trasmissioni locali a Seattle.



Secondo quanto riferiscono i giornalisti, Ey sarebbe stato tamponato violentemente, sabato mattina, da un altro guidatore, la cui velocità superava i 160 km/h. Dopo essersi reso conto della gravità dell'incidente, Robert Malsch ha deciso di darsi alla fuga. Poche ore dopo, la polizia è riuscita a rintracciarlo, e a porlo innanzi all'accusa di omicidio preterintenzionale e di omissione di soccorso. Secondo alcune fonti, guidava sotto l'effetto di sostanze alcoliche.

La fidanza di Ey ha avuto la forza di ricordare alla stampa il suo compagno con l'entusiasmo che esprimeva per il progetto HoloLens, da lui definito come "la cosa più bella di sempre."
Alla sua famiglia vanno ovviamente le nostre condoglianze.