Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony vuole contenere il più possibile il prezzo di Project Morpheus

Sony vuole contenere il più possibile il prezzo di Project Morpheus

PlayStation VR
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/03/2015
Parlando con il noto portale Gizmodo, il presidente Shuhei Yoshida, di Sony Computer Entertainment Worldwide Studios, ha voluto diffondere ulteriori dettagli sul futuro di Project Morpheus, il visore per la realtà virtuale attualmente in sviluppo presso gli studi del colosso nipponico dell'elettronica.



"Si tratta di un prodotto per console, quindi vogliamo fare in modo che possa arrivare agli acquirenti al prezzo più basso che possiamo" ha dichiarato, rispondendo a chi chiedeva se Morpheus non potrebbe, alla fine, costare più di PS4 stessa. "È un tipo di approccio sempre coerente."

Per quanto riguarda i tempi necessari per l'arrivo del dispositivo sul mercato, il presidente ha spiegato che ci sono ancora dei lavori da svolgere, prima di potersi concentrare sulla data: "ciò che ora come ora sta davvero definendo il tempo, è che abbiamo stabilito degli obiettivi per le specifiche – meno di 20 millisecond di latenza, lo schermo eccetera. Una volta raggiunti, possiamo fare il piano fino al lancio. È passato un anno dalla GDC, ma prendersi del tempo non è poi così negativo, se consideriamo che ora molte più persone hanno una PS4. È probabile che, quando Morpheus arriverà, ci sarà un mercato ancora più grande che sarà destinatario del prodotto" ha concluso Yoshida.