Aonuma sui cicli di sviluppo di Zelda

Eiji Aonuma, producer di The Legend of Zelda, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni alla testata internazionale IGN, discutendo alcune tematiche decisamente interessanti per la saga, come i cicli di produzione annuali e i lavori sull'originale Majora's Mask.



"È interessante" ha spiegato, "perché è in questi termini che si parla dei cicli di sviluppo qui, in Giappone. Spesso, agli sviluppatori stessi viene presentata come una sfida, e devono riuscire a compiere un compito del genere [lo sviluppo annuale, ndr]. È una cosa davvero difficile da realizzare. Dal momento che vesto il ruolo di producer, comunque, non è una cosa che mi è stata presentata come sfida particolarmente spesso."

"Quando penso ai giochi che state descrivendo [quelli annuali, ndr], è quando prendi un engine, alcuni asset originali, e da questi crei un nuovo gioco. Sapete, quel tipo di processo creativo che abbiamo avuto per Majora's Mask invece non si limitava solo a queste idee. Abbiamo dovuto pensare anche a come volevamo cambiare il mondo, a come inserire anche qualcosa di familiare, e a come mettere insieme le cose. È un tipo di sfida che mi è davvero piaciuto"
ha ricordato Aonuma.

"Per quanto mi riguarda, per pensare di fare nuovamente qualcosa del genere in futuro, sarebbe necessario avere un argomento o un tema davvero forte dal quale partire" ha concluso.
Vi piacerebbe se The Legend of Zelda fosse un appuntamento annuale?
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.