Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Minecraft: Microsoft risponde alle 'perplessità' del governo turco

Minecraft: Microsoft risponde alle 'perplessità' del governo turco

Minecraft

PC, PS3, PS4, PSVITA, X360, XONE

Gioco di ruolo

18 novembre 2011 PC - 9 maggio 2012 X360 - 18 Dicembre 2013, 14 Maggio 2014 (PS3) - 3 ottobre 2014 (PS4) – TBA 2014 (Xbox One) - 15 ottobre 2014 (PSVita) - 17 dicembre 2015 (Wii U) - TBA 2016 (Apple TV) - 11 maggio 2017 Switch

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 11/02/2015
Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato la notizia riguardante la preoccupazione delle autorità turche per la “violenza” presente in Minecraft. Microsoft ha deciso di rispondere con la pubblicazione di un breve testo, che vi riportiamo poco sotto:
Minecraft è apprezzato da molti giocatori in una varietà di modi. Molti si divertono con la libertà creativa presentata da Minecraft e dai suoi strumenti, mentre alcuni sono più intressati alla libertà di esplorare un paesaggio senza confini e vivere emozionanti avventure con gli amici.
Noi incoraggiamo i giocatori a collaborare per avere successo. Il mondo di Minecraft può essere un posto pericoloso: è abitato da mostri spaventosi che escono di notte. Potrebbe essere necessario difendersi per sopravvivere.
Se le persone trovano sconvolgente questo conflitto di fantasia, vorremmo incoraggiarli a giocare in modalità creativa o attivare l'impostazione “Pacifica”. Entrambe queste opzioni impediranno la comparsa dei mostri.