Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Rise of the Tomb Raider avrà come protagonista una 'sconvolta' Lara Croft

Rise of the Tomb Raider avrà come protagonista una 'sconvolta' Lara Croft

Rise of the Tomb Raider

X360, XONE

Action-Adventure

13 novembre 2015 - 29 gennaio 2016 (PC) - 11 ottobre 2016 (PS4)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 04/02/2015
Noah Hughes, creative director del gioco, ha concesso un'intervista alla rivista GameInformer dove ha parlato in particolar modo di Rise of the Tomb Raider, svelando che il titolo avrà come protagonista una sconvolta Lara Croft, la quale avrà a che fare con valanghe, lupi, tempeste e orsi grizzly, oltre a “paesaggi polverosi”, fitte foreste e caverne sottomarine.
Rise of the Tomb Raider avrà luogo un anno dopo gli eventi del precedente capitolo, quando Lara si metterà alla ricerca di Kitezhm, una città mitica che potrebbe trovarsi in Siberia e che potrebbe dare risposte ad alcuni misteri legati alle vicende ambientate a Yamatai.

La gente pensa che Lara sia più pazza di quanto in realtà non lo sia” ha esordito Hughes “Lei si sente come un'estranea nel mondo reale. La sua prossima spedizione è un modo per affrontare il trauma del suo passato ma è anche un modo per trovare un qualsiasi straccio di prova per che quello che ha visto come reale.

I giocatori avranno una maggiore libertà per creare attrezzature utili alla sopravvivenza, anche se alcuni di questi richiederanno più elementi per essere creati: “Un particolare update potrebbe richiedere la pelle di un lupo alpha, ma i lupi escono solo in determinate ore del giorno” ha continuato Hughes, che ha confermato come anche in Rise of the Tomb Raider sarà presente la stessa brutalità già vista nel prequel “Lara ha imparato molto, ma la sua fiducia non è incrollabile. Lei non può affrontare infiniti avversari restando illesa. È una situazione di vita o di morte, quindi noi vogliamo mostrare come l'umanità di Lara sia messa sempre in discussione. Per noi è importante cogliere questi momenti.

Ricordiamo che Rise of the Tomb Raider è atteso per fine anno su Xbox 360 e Xbox One.