Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il creatore di Tekken ha nascosto la sua serie alla famiglia per anni

Il creatore di Tekken ha nascosto la sua serie alla famiglia per anni

Tekken 7

PS3, PS4, X360, XONE

Picchiaduro

Atari

18 febbraio 2015 (JP Arcade) - 2 giugno 2017

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 15/01/2015
Katsuhiro Harada, creatore della famosa serie Tekken, ha parlato in una recente intervista di alcune vicende personali legate alla sua famiglia:

"I miei genitori erano entrambi dipendenti pubblici, hanno servito il loro paese. Avevo due sorelle più grandi ma l'unico maschio ero io e, di conseguenza, avevano grandi aspettative su di me. Volevano che lavorassi per una banca o una società finanziaria, non avrebbero mai capito quello che era il mio lavoro. Quest' occupazione, in effetti, non c'era quando loro erano giovani e continuavano a dirmi di essere preoccupati per il mio futuro.
Ho studiato molto, mi sono dedicato allo sport, non ho fatto a botte e Tekken era così violento... Alla fine ho deciso di dire che ero impegnato in altri progetti diversi da Tekken come Prop Cycle e Taiko No Tatsujin. Quando hanno scoperto che ero legato a questa serie? Un giorno, più di cinque anni dal lancio del gioco originale, mi hanno visto sulla copertina di una rivista. "