Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft abbandona il simpatico gatto Blinx

Microsoft abbandona il simpatico gatto Blinx

Microsoft
A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 07/01/2015
Probabilmente la maggior parte di voi non ricorderà Blinx, il simpatico gatto protagonista di due titoli apparsi sulla prima Xbox (Blinx The Time Sweeper e Blinx 2 Masters Of Time and Space). Microsoft intendeva fare del personaggio una sorta di mascotte della console, come Mario per Nintendo o Sonic per Sega negli anni passati, ma le cose non andarono proprio così. Dopo anni durante i quali non si è più sentito parlare di lui, Microsoft ha deciso, lo scorso 26 dicembre, di non rinnovare più i diritti sul marchio Blinx, abbandonando in questo modo lo sviluppo di titoli basati sul personaggio.
Tuttavia, non è detto che un altro publisher riesca ad ottenere i diritti per riportare sui nostri schermi delle nuove avventure del gattone.