Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il caso Lizard Squad viene affidato all'FBI

Il caso Lizard Squad viene affidato all'FBI

PlayStation Network

PS3, PS4, X360, XONE

Sony

Servizio disponibile dal 23 Marzo 2007

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 31/12/2014
E' stato confermato che l'FBI ( Federal Bureau of Investigation ) ha iniziato a indagare su Lizard Squad, il gruppo di hacker che ha attaccato PlayStation Network e Xbox Live durante il periodo natalizio. Attacchi DDoS di questo tipo sono considerati illegali se causano danni considerevoli e, tenuto conto dell'impossibilità per Sony e Microsoft di vendere i propri prodotti digitali, le azioni di Lizard Squad hanno attirato molto l'attenzione questa volta.



Per il momento non sono stati diffusi ulteriori dettagli, vi aggiorneremo non appena ci saranno novità.