Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dettagli sul clima e le location di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Dettagli sul clima e le location di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Azione

1 settembre 2015 - 13 ottobre 2016 Definitive Experience

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 29/12/2014
Analizzando i file presenti nell'edizione PC di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, è stato possibile venire a conoscenza di alcuni ulteriori dettagli sui cambiamenti meteorologici che vedremo all'interno di The Phantom Pain. Oltre al soleggiato e piovoso che abbiamo già visto durante il prologo, avremo anche la possibilità di avere a che fare con un clima nuvoloso, con le tempeste di sabbia (mostrate nel trailer), con la nebbia e con la pioggia torrenziale.



Dagli stessi file, analizzati dagli utenti di NeoGAF, sono state scoperte anche alcune ambientazioni: vedremo Cipro, il già noto Afghanistan, Guantanamo, l'Africa centrale, la Mother Base e la Vecchia Mother Base.
Cipro, probabilmente, era anche la location dell'ospedale mostrato nel primissimo teaser trailer di The Phantom Pain (quello dove Big Boss riprendeva conoscenza), mentre sarà interessante vedere la rappresentazione di Guantanamo, dopo quella di Camp Omega.
Ovviamente, la lista non è da considerarsi completa.

Vi ricordiamo che Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è attualmente in sviluppo per PC, PS4, Xbox One, PS3 e Xbox 360, e sarà rilasciato nel corso del prossimo anno.