Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Destiny, anche Bungie modifica i piani dopo l'hackeraggio

Destiny, anche Bungie modifica i piani dopo l'hackeraggio

Destiny

PS3, PS4, X360, XONE

Activision

09 settembre 2014 - 20 settembre 2016 (The Collection)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 28/12/2014
In seguito all'attacco hacker subito da PlayStation Network e Xbox Live durante queste feste natalizie, vi abbiamo riferito ieri che Rockstar ha deciso di estendere l'evento a tema ora in corso su GTA Online, in maniera tale da consentire al pubblico di goderselo debitamente. Anche Bungie ha optato per una decisione simile, e per questo motivo, in Destiny, la presenza di Xûr nella Torre sarà prolungata.



"Sappiamo che Xûr è stato molto difficile da raggiungere, per molte persone, in questo weekend, quindi prolungheremo la sua permanenza. Il nostro piano attuale è portarlo a rimanere nella Torre con il suo corrente inventario fino alla notte di lunedì, alle 10pm PST [le 7 del mattino nostrane, ndr], proprio prima del reset settimanale" si legge nel comunicato ufficiale. "Manterremo anche gli occhi sulla situazione generale, e prolungheremo la permanenza, se necessario, per quanto sarà possibile."