Dying Light: Ecco perché Techland ha scelto i 30 fps

Il senior game producer Adrian Ciszewski ha spiegato i motivi che hanno spinto Techland a scegliere i 30 fps per Dying Light:

"Uno degli elementi più importanti di Dying Light è il Natural Movement system, un sistema che permette al giocatore di attraversare velocemente il vasto mondo di gioco. In un titolo rapido e veloce come il nostro avere un frame rate stabile è assolutamente fondamentale, perché anche solo un piccolo calo può portare il giocatore a valutare male un salto ( per esempio ) e compromettere una fuga. E' per questo che abbiamo scelto i 30 fps su console, rappresentano la soluzione ottimale per le nostre esigenze di gameplay."


Data di uscita: 27 gennaio 2015 (solo digitale), 6 marzo (solo fisico) - 9 febbraio 2016 (The Following su Steam) - 12 febbraio 2016 (The Following Enhanced Edition)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.