Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Tripwire Interactive spiega la decisione di portare Killing Floor 2 su PS4

Tripwire Interactive spiega la decisione di portare Killing Floor 2 su PS4

Killing Floor 2
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 10/12/2014
Il presidente di Tripwire Interactive ha cercato di spiegare le motivazioni che hanno spinto la compagnia a realizzare una versione PlayStation 4 di Killing Floor 2, FPS horror co-op già annunciato per PC.

"I crescenti costi di sviluppo impongono agli sviluppatori di cercare di proporre il proprio titolo al pubblico più ampio possibile. Realizzare una versione PS4 del gioco aumenterà il carico di lavoro ma ci permetterà di raggiungere un grandissimo numero di giocatori. Credo che la versione PC del gioco beneficerà del lavoro che svolgeremo su quella console: investiremo più denaro e introdurremo più funzionalità e contenuti. In ogni caso il PC è e rimarrà la piattaforma principale per Killing Floor 2."