Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Rovio licenzia 110 dipendenti e chiude uno studio

Rovio licenzia 110 dipendenti e chiude uno studio

Rovio

APPLE, PC, PS3, PS4, WIIU, X360, XONE

Casa fondata nel 2003

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 04/12/2014
Rovio, lo studio sviluppatore della serie Angry Birds, ha confermato quest'oggi l'intenzione di licenziare 110 dipendenti e chiudere uno dei propri studi. L'ufficio colpito si trova a Tampere, nella Finlandia meridionale, ed è stato chiuso per consolidare le operazioni finlandesi in una sola città. Il taglio corrisponde a circa il 16% della forza lavoro attuale presente presso Rovio.

Durante il 2013 la società aveva assunto 300 nuovi dipendenti e ha investito anche in un film dedicato ad Angry Birds, la cui uscita è prevista per il 2016.