Gli sviluppatori si uniscono con Razer Nabu per l'hackfest all'Appsworld

Razer è lieta di annunciare il vincitore del primo hackathon sponsorizzato da Razer, l’Hackfest all’AppsWorld. La conferenza degli sviluppatori di applicazioni è uno degli eventi più importanti del settore, con oltre 350 espositori e più di 12.000 partecipanti professionisti.

Mostrato per la prima volta al CES 2014, dove ha vinto l’ambito premio Best of CES “People’s Choice” tra più di 40 altri prodotti finalisti, Nabu ha concluso il suo primo hackathon la scorsa settimana. Le partecipazioni sono pervenute da ogni area di sviluppo di app, compreso fitness, gaming, connettività e applicazioni social per poter sfruttare le speciali funzioni di Razer Nabu. Dopo 36 ore di sviluppo, una giuria composta da esperti del settore, ha valutato ogni app prima di decidere i tre vincitori. Il premio consisteva in quattro laptop Razer Blade per il primo classificato e una gamma di periferiche Razer per il secondo e terzo posto.

Il brief per l’HackFest era semplice – creare un app che utilizzi le funzioni social di Razer Nabu che arricchiscano la vita quotidiana degli utenti. Le idee variavano da un gioco in realtà aumentata in stile ruba-bandiera ad un’applicazione per viaggiare in tempo reale usando iBeacons. Dopo lo sviluppo, ogni squadra ha presentato la sua app alla giuria.

Delle 21 squadre che hanno partecipato, 15 hanno presentato un’app funzionante alla fine della mostra.

L’HackFest è stato davvero utile in questo, ha mostrato che cosa può fare Nabu fuori di qui per qualsiasi sviluppatore di app” ha dichiarato Mark Tay, Developer Relations Executive di Razer. “Molte delle squadre che hanno partecipato sono ora in stretto contatto con noi per sviluppare un’app pubblica pronta per tutti. È un’emozionante prospettiva per noi che i possessori di Razer Nabu potranno godere delle idee create all’ HackFest.

Il primo premio è andato a Gamers Everywhere, un app che utilizza l’unica rete di Razer band-to-band wireless, Pulse, per individuare i giocatori nelle vicinanze e permettere agli utenti di scoprire nuovi giocatori, vedere i loro profili e connettersi tramite il gesto ‘batti-cinque’ per scambiarsi contatti Steam dettagliati.

Il secondo posto è stato assegnato al gioco real-time New Frontier per un app Razer Nabu che consente agli utenti di trasportarsi in luoghi del mondo reale, creare basi e difendersi usando il gesto ‘batti-cinque’, insieme a Pulse e Google Maps.
Tags: | Razer
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.