Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Diffusi nuovi dettagli sulle meccaniche di Rainbow Six: Siege

Diffusi nuovi dettagli sulle meccaniche di Rainbow Six: Siege

Rainbow Six: Siege
A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 12/11/2014
Ubisoft Montreal ha diffuso nuovi dettagli sulle meccaniche di gioco di Rainbow Six: Siege. Gli sviluppatori hanno spiegato come il drone esibito durante la pre-alpha del gioco mostrata all'E3, offre alla squadra in attacco il vantaggio di poter usufruire della “guerra di informazione” e analizzare così l'ambiente circostante prima di effettuare qualsiasi mossa. “Il nostro drone è stato progettato pensando al vero e proprio strumento di vita in uso presso molte squadre tattiche in tutto il mondo” ha spiegato lo studio “Abbiamo avuto interessanti relazioni con le unità antiterrorismo. Le formazioni entrano in una situazione preparata e conosciuta attraverso vedute aeree, sia con elicotteri che con droni.

Gli sviluppatori hanno aggiunto come le granate a frammentazione siano state inclusi nel gioco dato che ogni azione antiterroristica che si rispetti ne è dotata ma queste saranno comunque limitate, dal momento che le unità antiterrositiche cercano di non abusarne per questioni di sicurezza.
Ricordiamo che Rainbow Six: Siege sarà disponibile nel corso del 2015 per PC, PlayStation 4 e Xbox One.