Il film di Super Mario Bros. originariamente sarebbe dovuto essere più dark e meno comico

Rocky Morton, regista del film Super Mario Bros., ha parlato, in occasione del prossimo arrivo in blu ray della pellicola cinematografica, dello sviluppo del film e di come il piano originale fosse differente dal prodotto che tutti conosciamo. “Siamo andati in fase di produzione, abbiamo fatto i casting, ho iniziato a costruire queste enormi scenografie con tutte le creature. Stavamo spendendo molti soldi” ha spiegato Morton “La reazione degli studi fu quella di ritenere lo script troppo adulto e dark, così lo abbiamo dovuto riscrivere a un livello più basso, aggiungendo stupide gag e rendendolo più infantile, che poi è quello che è successo.

Il nuovo script era così diverso che non si applicava a un sacco di scene e personaggi. Ho dovuto difendere la sceneggiatura, che non mi piaceva, e incoraggiare il cast ad andare avanti nonostante il disagio e le difficoltà” ha concluso il regista. Vi sarebbe piaciuto poter vedere questa versione di Super Mario Bros.?
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.